La nostra storia

 

 

 

Nel 1974 Aldo Peroni e la moglie Bernardetta Nardi decidono di avviare l’attività di conceria con il nome di “Conceria Peroni Snc”.

Qualche anno dopo, nel 1982, la famiglia Peroni cresce e prende la decisione di avviare una seconda attività in aggiunta a quella esistente, fondando la “Per-Pel Srl” in via del Commercio e successivamente ampliandosi con la “Conceria Fratelli Peroni Srl”.

Arriverà nel 2009 una delle svolte più importanti della “Per-Pel Srl”. La famiglia Peroni infatti, decide di trasferire la sede produttiva in un sito più grande che gli permette di ampliare il ciclo produttivo aggiungendo alle lavorazioni di concia, quelle di rifinizione, anche per conto terzi.

Ad oggi infatti la conceria “Per-Pel Srl” può vantare un ciclo produttivo completo e una produzione di pelli bovine, pelli di vitello e vitellino, per articoli di pelletteria e calzature come scarpe, borse, guanti, cinture, selle per equitazione ecc. Vantando un prodotto MADE IN ITALY che l’ha caratterizza fin dalle origini.

Gli investimenti e l’arrivo delle nuove generazioni hanno permesso un’evoluzione della conceria rimanendo al passo con i tempi investendo nella sicurezza sul lavoro e in tecnologie che rispettino l’ambiente. Ha difatti sostituito la caldaia da BTZ a Gas metano riducendo di molto l’impatto ambientale, installato un fotovoltaico da 97,20 KW con l’obiettivo di utilizzare energia rinnovabile e aumentare la sostenibilità dell’azienda e sostituito luci con illuminazione a led. Si avvale inoltre dei servizi di controllo dei consumi e del totale rispetto delle regole ambientali fornito dall’impianto di depurazione centralizzato “Acque del Chiampo Spa” per lo scarico dei reflui derivanti dalla lavorazione delle pelli.

Ha altresì investito nell’acquisto di una linea di verniciatura più performante che limita il consumo di energia e prodotti chimici e nell’acquisto di una pressa bagnato più moderna e più efficiente.

La “Per-Pel Srl”, nelle vesti della famiglia Peroni crede da sempre nell’importanza dei rapporti umani oltre che commerciali ed è per questo che dal 1995 aderisce alla “Associazione Industriali di Vicenza” e dal 2015 è associata al “Distretto Veneto della Pelle”.